Aggiornamento telefilm addicted

Anche Maggio volge al termine, così come la primavera, ma mai questo avvarrà per il mio amore per le serie televisive e i mei aggiornamenti a proposito. Senza ulteriori indugi partiamo con la mia personalissima classifica con voto da uno a diesci.

Su Netflix

Kimmy Schmidt 4, (conclusa) breve ma intensa questa quarta stagione, le risate non mancano ed ogni protagonista evolve, soprattutto la nostra rossa protagonista che, dopo un semestre di università, entra finalmente nel mondo del lavoro. Ma… colpo di scena finale, (SPOILER ALLERT) chi li osserva dalla finestra? Voto 7 su diesci.

Safe 1, (conclusa) serie composta da quest’unica stagione, con Michael C Hall come protagonista, alias il mitico Dexter, Killer di assassini. Misteri che provengono dal passato tessono la rete di questo thriller davvero ben riuscito, in una piccola comunità apparentemente perfetta, nessuno è insospettabile. Voto 8 su diesci.

Tredici 2, (conclusa) i temi sono sempre più duri e le immagini sempre più crude, finalmente qualcuno ha le palle di raccontare cosa succede nelle scuole americane! Non voglio ridurre in poche righe tutto quello che c’è da dire su questa stagione che definirò di “transizione”, gli dedicherò presto un post a parte. Per il momento voto 8 su diesci.

In streaming

The Flash 4, (conclusa) di solito nelle storie di supereroi più si va avanti e più si peggiora, in questo caso non è assolutamente così. Stagione perfettamente strutturata e mai goffamente intricata, tanto per tenere alta l’attenzione dello spettatore. La suspance è autentica. Nuove simpatiche aggiunte al cast, un super villan molto affascinante e per riassumere con un pensiero tutta la stagione (SPOILER ALLERT) l’umanità è dotata di grande intelligenza e produce fantastiche invenzioni, ma poi finisce sempre per usarle per autodistruggersi. Voto 9 su diesci.

Siren 1, (conclusa) carina, ma nulla di che. Non sono soltanto leggende, le sirene esistono davvero e una di loro Ryn, finisce tra gli umani perché sua sorella viene catturata dal governo americano. Per salvarla e tornare nell’oceano, si creeranno fazioni di umani a favore o contro la loro salvaguardia, tutto ben condito da segreti di famiglia e storie che superano in crudeltà le belle favolette che vengono narrate da decenni. Voto 6 su diesci.

Izombie 4, (conclusa) pollici in alto per la mia non morta preferita. New Seattle è sconvolta dall’ormai conclamato problema zombie e dell’ (im)possibile convivenza con gli umani. Liv finisce per diventare la nuova Renegade, trafficante di umani a fin di bene, che riunisce le famiglie separate dal muro e rende immortali i malati terminali, ma queste attività sono diventate illegali nel nuovo ordine mondiale. (SPOILER ALERT) Epica morte del cattivo, anche se si parla di Logan di Veronica Mars ed un meritatissimo ruolo di comandante per Major, che segue la linea di pensiero “se non puoi batterli, falli alleare”, notare il falli alleare e non alleati. Prevedo un nuovo mondo per i nostri amici pallidi, più giusto e più felice. Voto 8 su diesci.

The Royals 4, (conclusa) continuo a sottolineare che sia una soapopera per i più giovani e questa stagione ne è la conferma. Abbiamo il nostro nuovo e infingardo re e una degna regina, visto che per tutta la stagione ho pensato fosse una povera sprovveduta e si è rivelata la più furba tra tutti. Con questi intrighi potremmo andare avanti altre settordici stagioni. Len sempre bellissima. Voto 5 su diesci.

Young Sheldon 1, (conclusa) deliziosa! La semplice vita di uno Sheldon bambino, nel Texas orientale. (SPOILER ALLERT) l’ultima puntata mi ha strappato un sorriso, quando stipula il suo primo contratto tra due persone e dice che così continuerà per tutta la vita, con i suoi coinquilini, amici, sua moglie e… i suoi figli. Che tenerezza! Voto 7 su diesci.

The Big Bang Theory 11, (conclusa) tutta la stagione segue l’attesissimo matrimonio di Sheldon ed Amy, che verrà celebrato niente popò di meno che da Mark Hamill. Per quanto non mi faccia più ridere con ai vecchi tempi, i voti che si scambiano i due sposi compensano tutto e mi hanno anche strappato una lacrima. In linea con Young Sheldon, che tenerezza! Voto 7 su diesci.

Shadowhunters 3, (perennemente in pausa) continuerò a guardarlo per tigna, ma non ne posso più. Voto 3 su diesci.

The Handmaid’s Tale 2, (ancora in corso) ho già scritto un post sulle prime due puntate e rimango della mia idea. É senza dubbio una delle migliori produzioni al momento! La storia continua a tenermi con il fiato sospeso, con (SPOILER ALLERT) il tentativo di fuga di June e l’imminente May Day. Voto 9 su diesci.

Vari ed eventuali

Nello scorso post di Aggiornamento telefilm addicted avevo detto che avrei provato delle nuove serie, il primo, sopracitato Siren e questi altri due.

The Secret Circle, durato una sola stagione e so il perché. Un incrocio fatto male tra Streghe e Teen Woolf, prevedibile oltre ogni immaginazione, mollato alla quinta puntata. Voto 2 su diesci.

Life Sentence, l’idea è molto carina, ma… La protagonista è Lucy Hale, alias Aria di Pretty Little Liar e la storia comincia quando scopre si essere finalmente guarita dal cancro che l’accompagna dall’adolescenza. Il telefilm parla di quanto sia paradossalmente bello vivere ogni giorno come fosse l’ultimo e di quanto sia spaventoso, invece, dover fare i conti col futuro. Durante la prima puntata scopre che tutti le hanno mentito per non darle dei dispiaceri e si ritrova incapace nel mondo del lavoro, un matrimonio basato su dei presupposti che non ci sono più, un fratello incasinato, una sorella che odia i suoi figli, i genitori separati e una madre sessualmente confusa. Si, credo di aver fatto un quadro completo.

Il telefilm non è male, ma non sono riuscita a superare la tematica per ragioni che non ho ben capito neanche io. Consiglio quindi la visione ad un pubblico meno incasinato di me.

E per questo Maggio è tutto, stay tuned e sei appena stato nella Virgozone e spero ti sia piaciuto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...